Conoscere i prodotti #glutenfree

Glutenfree, vegan, bio: la sfida del nuovo che avanza

Negli ultimi anni si è assistito ad un incredibile aumento dei casi di allergie ed intolleranze unito allo sviluppo di diverse culture alimentari che hanno portato le aziende produttrici di prodotti alimentari a cercare nuove soluzioni che potessero essere alla portata di tutti.

Ciò ha portato alla creazione degli alimenti vegani, biologici, e anche a quelli senza glutine, o “gluten free”.

In poco tempo molti supermercati e ipermercati si sono dotati di prodotti del genere proprio per non “escludere” determinati clienti che, per necessità o per velleità, necessitano di questi particolari prodotti.

 

Noi, ovviamente, non avremmo potuto essere da meno!

La nostra particolare attenzione al cliente, da sempre punto fermo della nostra insegna e testimoniata dalle giornate sconto dedicate ai disoccupati ed agli anziani, ci ha imposto di adeguarci anche ai gusti e alle esigenze di chi ci sceglie.

Ma vogliamo fare anche di più: prima di lasciarvi decidere quali prodotti acquistare desideriamo informarvi correttamente in modo tale da rendere la vostra scelta il più oculata possibile.

In questa sede ci concentreremo sui prodotti senza glutine che nei nostri punti vendita sono spesso locati in aree ben focalizzate; tutti lo conoscono, ma pochi sanno davvero cosa sia il glutine.

 

Glutine: tanti ne parlano, ma che cos’è?

Il glutine è una particolare molecola che all’origine semplicemente…non esiste!

Proprio così, si viene a creare soltanto quando nelle farine di alcuni tipi di cereali (frumento, segale, farro e avena tra i principali) viene aggiunta dell’acqua.

Non a caso “gluten”, dal latino, significa “colla”: questa molecola rende infatti elastico e croccante l’impasto di alcuni tra i cibi più consumati come la pasta, la pizza, i biscotti e il pane.

Il suo valore nutritivo risulta in realtà abbastanza scarso, ma è tra le sostanze che più di ogni altra causano disturbi alimentari a coloro che soffrono di celiachia (ovvero quei soggetti allergici al glutine) così come in chi ha sviluppato sensibilità a questa sostanza.

 

“E se non sono celiaco o sensibile al glutine?”

Diversi studi hanno dimostrato che i prodotti gluten free non sono molto diversi dalle loro controparti che invece ne contengono.

La celiachia porta però chi ne è affetto a dover consumare obbligatoriamente cibi senza glutine, a pena di numerosi e spiacevoli malesseri; chi, invece, non soffre di alcun disturbo o sensibilità può consumare tali prodotti senza temere alcuna mancanza di sostanze nutritive.

Siate curiosi: magari, tra questi prodotti normalmente guardati con diffidenza da chi non li conosce, riuscirete a trovare qualcosa di sfizioso.

Viva la semplicità!

Per evitare lunghe letture tra le corsie a caccia della parola “glutine” nella lista ingredienti, abbiamo apposto un simbolo sulle confezioni, idealmente contrassegnato da una spiga sbarrata, che indica l’assenza di glutine in quel particolare alimento.

Nei nostri punti vendita è presente anche uno spazio apposito per i prodotti senza glutine che non vi costringa a vagare attraverso numerosi reparti per trovare ciò che state cercando, né tantomeno a scegliere erroneamente un altro prodotto tra quelli che “circondano” i cibi gluten free.

Sono comunque raggruppati tutti insieme in un settore apposito assieme ai cibi vegan e bio, niente di più comodo!

 

“Ma il gluten free è solo per ricchi! Avete visto i prezzi?”

Non riteniamo corretto giudicare le scelte alimentari di voi clienti e soprattutto non intendiamo penalizzarle; quest’ultimo aspetto ci ha portato a contrastare una brutta abitudine che da sempre ha accompagnato i prodotti senza glutine.

Parliamo ovviamente del prezzo!

Molti punti vendita tendono a enfatizzare un concetto errato: produrre prodotti di questo tipo è costoso, richiede grande attenzione nella preparazione e nell’evitare la contaminazione da parte di cibi contenenti glutine; quindi il maggiore costo sostenuto per la produzione dovrà necessariamente gravare sulle spalle del cliente che li acquista, giusto?

Sbagliato!

Come abbiamo già visto ci sono persone che scelgono liberamente un’alimentazione gluten free, ma non bisogna dimenticare che il principale scopo di questi prodotti è quello di permettere un’alimentazione normale a chi il glutine non riesce a tollerarlo.

Quest’ultima categoria è quindi costretta ad acquistarlo.

La maggioranza dei punti vendita approfittano di questa situazione alzando i prezzi e rendendo l’acquisto di alimenti base come la pasta o il pane proibitivi, aggiungendo disagio a chi non può fare la spesa come tutti gli altri.

 

Non è giusto, dobbiamo fare qualcosa!

Per questi motivi abbiamo preso le distanze fin da subito da queste brutte abitudini, scegliendo di percorrere una strada completamente diversa, lavorando sul ribasso dei prezzi.

Il nostro indirizzo aziendale è da sempre generalmente orientato all’abbattimento dei costi dei prodotti da noi offerti, e abbiamo realizzato l’obiettivo di ridurre drasticamente questa “discriminazione” economica tra il prodotto senza glutine e le sue controparti che invece ne contengono.

Ci siamo riusciti senza abbassare la qualità del prodotto, mediante la nostra adesione al brand GDO (Grande Distribuzione Organizzata): attuare una distribuzione organizzata significa infatti acquistare in una sola volta enormi quantità di uno stesso bene, aggregandosi ad altri acquirenti più piccoli e più grandi.

 

Il maggior potere d’acquisto dato dal gruppo unito di acquirenti porta il fornitore ad abbassare il costo medio per singola unità, donando così al rivenditore la possibilità (che noi sfruttiamo in pieno!) di commerciare il proprio prodotto ad una cifra più vantaggioso.

Abbiamo poi deciso di invertire una ulteriore tendenza: chi sceglie i prodotti senza glutine è purtroppo solito non consultare nemmeno i volantini pubblicitari dato che, come già evidenziato, i prezzi di questi prodotti sono sempre alti e mai convenienti.

Abbiamo quindi creato per l’occasione una sorta di “rubrica” dedicata nei nostri volantini, dove periodicamente proponiamo i prodotti gluten free, vegan e bio a prezzo scontato: la scelta nasce dal nostro desiderio di permettere alla totalità di voi consumatori di poter usufruire delle nostre offerte in maniera equa.

 

Vi aspettiamo nei nostri punti vendita Pewex

Se necessitate o avete intenzione di acquistare prodotti senza glutine a prezzi vantaggiosi, non esitate a venirci a trovare! Il nostro personale saprà accogliervi ed ascoltare ogni vostra esigenza indirizzandovi verso i prodotti che più fanno al caso vostro.