Fare la spesa in bicicletta si può!

Ma chi l’ha detto che la spesa deve essere fatta sempre e solo con la macchina?

Se ci pensiamo, solo all’idea di non poter utilizzare l’automobile, ci si raddrizzano i capelli.

Eppure vi possiamo provare che fare la spesa in bicicletta è uno dei modi più salutari e divertenti che possa esserci. Certo, bisogna prima attrezzarsi un pò. Innanzitutto, è necessario dotarsi del mezzo adatto perché ovviamente non tutte le biciclette possono essere adatte a caricare le borse della spesa. Dimenticate dunque di andare al supermercato con la mountain bike e di potervi caricare con le scorte di mesi. Dovete trovare una bicicletta sulla quale si possa applicare un bel cestino, come sulle “Grazielle” che si vedevano nei film in bianco e nero degli anni sessanta, per capirci. Se vi dotate poi anche di un porta pacchi posteriore, il carico di merce che potrete trasportare sarà sicuramente maggiore. Dimenticatevi per carità di appendere gli shopper ai manubri delle biciclette: pericolosissimo! Potreste squilibrarvi nelle curve e non solo rischiare di perdere o danneggiare la vostra spesa ma soprattutto di farvi del male.

In secondo luogo, se non siete un ciclista professionista, dovete individuare un supermercato vicino casa, che non disti troppi chilometri dal punto d’arrivo, altrimenti i prodotti da frigo e i surgelati potrebbero essere danneggiati dagli sbalzi di temperatura. O magari sareste costretti a fermarvi a mezza via in mancanza di fiato. Scegliete percorsi semplici, lineari e privi di salite.

Quando fate la spesa, state molto attenti al packaging dei prodotti in quanto, per ottimizzare lo spazio nel cestino della bicicletta, dovete scegliere articoli con confezioni poco ingombrati, facilmente trasportabili. Se proprio non potete fare a meno di alcuni prodotti la cui confezione sia veramente difficile da trasportare, ricordatevi di liberarvene prima di salire in bici. L’ampiezza dei sacchetti con i prodotti privi di confezioni vi stupirà!

Stabilite di fare spese più piccole ma farle più spesso. Questo vi aiuterà man mano a ridurre i carichi e a fare qualche pedalata in più

Fare la spesa in bici può essere considerato, infatti, un modo semplice e piacevole per fare attività fisica a costo zero. In bici, inoltre, si possono cogliere tanti di quei dettagli simpatici del mondo che ci circonda che sfuggono solitamente quando guidiamo, presi chiaramente dal guardare fissi la strada che stiamo percorrendo.

E se si stabilisse una giornata per fare la spesa in bici in famiglia o in compagnia? Provate a pensarci. Ognuno con la propria bici e con il proprio cestino. Un modo per condividere con i propri cari un momento al di fuori della routine del lavoro e dei ritmi frenetici di tutti i giorni. Si potrebbe dire il modo perfetto per unire l’utile al dilettevole. Ci si potrebbe organizzare a squadre e creare anche delle piccole competizioni, tanto per rendere un pò più stimolante il tutto.

Noi della Pewex Supermercati ci abbiamo provato e abbiamo verificato che basta superare qualche retaggio mentale per rendersi conto che ci sono molti altri modi alternativi per compiere le azioni di tutti i giorni, migliorando non solo la propria salute e il proprio benessere ma contribuendo anche alla salvaguardia dell’ambiente. E vi assicuriamo che si risparmia anche qualche soldino di benzina… da poter reinvestire, perché no, in generi alimentari 😀