Piatti freddi da portare in spiaggia

Siamo entrati finalmente nel vivo dell’estate, con le temperature molto elevate e con tantissime persone che vanno in spiaggia per prendere un po’ di sole o per farsi un bagno rinfrescante. Molte famiglie decidono, specialmente se in trasferta, di fare un giorno intero al mare, pranzando direttamente in spiaggia.
E’ qui allora che può sorgere un dubbio: Cosa mangiare al mare?

Certamente non si possono preparare particolari piatti scomodi da degustare, così come è fortemente sconsigliato mangiare piatti caldi, visto comunque il grande caldo che già fa in spiaggia. La soluzione migliore pertanto è prepararsi una portata a casa e poi consumarla fredda in spiaggia, evitando così di surriscaldare ancor più il proprio corpo soggetto alle alte temperature del sole.

Vediamo quindi alcuni piatti freddi consigliati da preparare e portare in spiaggia, utilizzando gli ottimi prodotti alimentari del nostro brand Pewex.

I piatti freddi ideali da mangiare in spiaggia

Si può decidere di optare per piatti particolari e comunque preparati con impegno e dedizione nella propria cucina o anche fare un pranzo “al volo”. Molte persone decidono infatti di prepararsi a casa uno o più panini con dentro affettati, verdure ed altro. Sono la soluzione ideale visto la velocità con cui si preparano, la possibilità di essere mangiati senza nessun particolare spazio o posata e visto comunque l’ottima quantità di nutrienti che apportano al nostro organismo. Ciò ovviamente dipende anche se gli alimenti sono di qualità, e noi di Pewex vendiamo soltanto prodotti di questo genere.

Per quanto riguarda portate più complete e specifiche, eccone alcune ideali e semplici da preparare, che andranno poi messe in un’apposita borsa frigo o comunque non sotto i raggi di sole.

  • Pasta fredda con zucchine e prosciutto cotto, un classico piatto estivo molto gustoso e facile da preparare, che non appesantisce troppo e fornisce un buon quantitativo di carboidrati, fibre e proteine.
  • Insalata di pasta con tonno e olive, un primo piatto freddo molto rinfrescante, gustoso e con una preparazione in circa 10/15 minuti.
  • Riso freddo con zafferano, gamberi e zucchine. Spesso quando si parla di risotto alla zafferano si pensa ad una portata calda, ma non necessariamente è così. Si può preparare infatti in largo anticipo il risotto, e renderlo più gustoso e saporito con i gamberi e zucchine fresche. Si può aggiungere eventualmente anche del tonno all’olio di oliva.
  • Polpettone di patate e tonno ripieno di zucchine e scamorza, ideale come secondo piatto da portare in spiaggia se non ci si vuole appesantire troppo con la pasta. Richiede un po’ di tempo in più per essere preparato ma ne varrà sicuramente la pena, visto l’ottimo gusto e freschezza che apporta.
  • Pizzette di melanzane in padella, un piatto leggero che, rispetto a quello precedente, richiede molto meno tempo per essere preparato. E’ ideale per chi non vuole aspettare troppo per potersi fare un bagno, visto che alimenti più pesanti richiedono tempi di digestione ovviamente maggiori.
  • Macedonia di frutta. Non si può infine non citare i piatto freddo più ideale da portare in spiaggia, ovvero una rinfrescante, leggera e gustosa macedonia di frutta, che ovviamente dovrà essere mantenuta fresca, e quindi messa all’interno di una borsa frigo. Sarà un vero e proprio toccasana contro il calore tipico di un giorno al mare.