Privacy

INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI

(Informativa per il trattamento dei dati personali resa ai sensi dell’articolo n.13 del Regolamento Europeo n. 2016/679)

 

Ai sensi del Regolamento Europeo n. 679 del 27 aprile 2016 (nel prosieguo il “Regolamento”) relativo alla protezione dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, la PEWEX Al.Pa. S.r.l. (nel prosieguo anche la “PEWEX”) informa che procede in qualità di Titolare al trattamento dei dati acquisiti in occasione della registrazione al sito www.pewex-supermercati.it, e/o altri siti internet che nel tempo la Società potrà creare, o dei rapporti con i propri fornitori di beni e servizi e clienti.

Il suddetto Regolamento prevede che PEWEX, nel ruolo di Titolare del trattamento dei dati personali, fornisca agli interessati una serie di informazioni in merito ai dati trattati e agli elementi qualificanti del trattamento che saranno effettuati secondo i principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità e della conservazione, minimizzazione dei dati, esattezza, integrità e riservatezza. Pertanto, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento, si informa che:

 

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Il Titolare del trattamento è PEWEX Al.Pa. Srl, con sede legale in via di Tor Bella Monaca 495 – 00133 Roma, P.IVA 01839841002, tel. 06.20.44.11, fax 06.20.32.99.30.

L’Interessato potrà inviare qualsiasi istanza, anche ai sensi dell’art. 6 che segue, relativa al trattamento dei suoi dati personali, indirizzandola al Responsabile della Protezione dei Dati designato, all’indirizzo e-mail: e-mail: privacy@pewex.info.

 

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività professionale svolta da PEWEX per:

  1. L’esecuzione del contratto ed in particolare:
  • per le attività inerenti ai servizi richiesti dal contratto;
  • per l’esecuzione degli obblighi e degli adempimenti disposti dalla legislazione vigente;
  • per ogni altra esigenza di tipo operativo e gestionale relativa all’esecuzione del contratto.

La base giuridica del trattamento è l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte (art. 6 comma 1, lettera b) del Regolamento).

  1. Essere utilizzati per il perseguimento del legittimo interesse del titolare (art. 6 comma 1, lettera f) del Regolamento) a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo per la gestione di eventuali controversie e contenziosi.

 

  1. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati che La riguardano avverrà in ossequio ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, sarà effettuato principalmente con strumenti elettronici e informatici ed i dati potranno essere memorizzati sia su supporti informatici che su supporti cartacei.

Il trattamento dei dati per la suddetta finalità avrà luogo con modalità sia automatizzate che non automatizzate e nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla normativa vigente.

 

  1. SOGGETTI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti terzi, cui la facoltà di accesso ai dati medesimi è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi o regolamentari quali ad esempio INPS, INAIL, etc.

I dati personali potranno essere comunicati anche a tutte le persone fisiche o giuridiche, di qualsiasi natura, qualora la comunicazione sia necessaria o funzionale al corretto e completo svolgimento delle attività per le finalità sopra indicate (a titolo esplicativo ma non esaustivo: Studi Legali, Istituti di credito, Società di assistenza in ambito informatico, etc.).

 

  1. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

I dati verranno conservati per tutto il tempo necessario alla gestione del rapporto con l’interessato, fermo restando che decorsi 10 anni dalla cessazione del contratto si procederà alla cancellazione e distruzione dei dati.

 

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

L’interessato, ai sensi dell’art. 15 del Regolamento, ha diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati che lo riguardano ed in tal caso, ha il diritto di ottenere una copia dei dati e l’accesso ai dati e alle seguenti informazioni:

  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali in questione;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  • quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  • tutte le informazioni disponibili sull’origine dei dati qualora essi non siano raccolti presso l’interessato;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.

L’interessato ha, inoltre, il diritto di:

  • ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo (art 16 del Regolamento);
  • ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione (“diritto all’oblio”) dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo (art. 17 del Regolamento);
  • ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento (art. 18 del Regolamento);
  • ricevere, se applicabile, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano (art. 20 del Regolamento);
  • opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali (art. 21 del Regolamento);
  • revocare il proprio consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento eseguito prima della revoca (art. 7 del Regolamento);
  • essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate, qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale (art. 46 del Regolamento);
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo (art. 77 del Regolamento);

Per esercitare tali diritti può rivolgersi al Titolare ai punti di contatto indicati al punto “1. Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento”.

 

  1. OBBLIGATORIETÀ E CONSEGUENZE DEL RIFIUTO AL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è facoltativo. Però, la mancata comunicazione di uno o più dati personali può comportare l’oggettiva impossibilità di dare esecuzione al contratto.