Ricette di stagione – Profumi e sapori di Giugno

Nel mese di Giugno in tavola si inizia a sentire il profumo d’estate; con una vasta gamma di sapori freschi e deliziosi che si possono ottenere scegliendo il posto giusto dove acquistarli. Per questo motivo vogliamo consigliare ai nostri lettori di acquistare i prodotti offerti dai supermercati Pewex; un brand che sa scegliere con cura la qualità di ogni prodotto, per poter offrire alla propria clientela sempre il meglio.

Dal 1987 i supermercati Pewex trattano soltanto prodotti certificati soprattutto nei reparti di macelleria e salumeria, oltre a garantire la massima qualità nel reparto del fresco. La convenienza dei prezzi in questo caso non si traduce come mancanza di qualità, ma nell’ attenzione che Pewex ha nei confronti della propria clientela; dedicando inoltre alle persone bisognose e alle persone anziane pensionate degli sconti un giorno a settimana per ognuno di loro.

Adesso vediamo quali ricette possiamo realizzare per profumare i nostri pranzi dalle bontà che ci regala il mese di giugno.

• Pennette con salsa alle mandorle ed erba cipollina

Questo piatto delicato e dal sapore intenso è ideale sia per i palati dei più piccoli sia per gli adulti, grazie al suo contenuto puramente genuino. Basta lavare e asciugare l’erba cipollina e dopo averla tagliata finemente tritate insieme alle mandorle. Tagliare successivamente le acciughe e schiacciarle per ottenere un composto cremoso, aggiungere le mandorle tritate, il parmigiano o pecorino e olio extra vergine mescolando fino ad ottenere una crema. Dopodiché inserire al composto l’erba cipollina e sale quanto basta.

• Zuppa di gamberi e vongole con peperoncino

Questa squisita zuppa può essere realizzata per ogni vostro evento, da una semplice cena in famiglia a una serata tra colleghi ed amici; portando a tavola il profumo e il sapore del mare. Lavare le vongole e deporle in un contenitore con acqua e sale per circa un paio d’ore, nel mentre pulite e private i gamberi dal filo rosso, tenendo in un recipiente a parte i gusci tolti. Procedere alla preparazione del brodo, con sedano, aglio, cipolle e pomodoro ciliegino, tagliando tutto in maniera sottile e facendo un soffritto con olio extra vergine d’ oliva. Aggiungere prezzemolo, i gusci dei gamberi messi precedentemente messi da parte e i liquidi degli stessi e fare rosolare per qualche minuto, mescolando e pressando con una forchetta per fare uscire i succhi. A parte scolare le vongole, e passarle in una padella abbastanza capiente con aglio e peperoncino in polvere, una volta che l’ aglio è soffritto toglietelo dalla padella. Adesso basta filtrare il liquido ottenuto e aggiungerlo al brodo facendo cuocere ancora per qualche minuto. In una padella fate rosolare l’ aglio con olio extra vergine a fiamma bassa per circa sessanta secondi. A questo punto bisogna aumentare la fiamma, aggiungere i gamberi e farli rosolare per un paio di minuti. Unire il peperoncino, fare sfumare con vino bianco o brandy e spegnere la fiamma. Nel brodo di pesce ancora caldo aggiungete i gamberi appena preparati e unite anche le vongole, sistemate di sale e peperoncino e servite pure in un piatto da portata.

• Frutta e verdura di stagione

Per completare il nostro menù dai sapori e profumi di Giugno non potevano mancare i colori della frutta fresca. La frutta e la verdura di questo periodo è piena di gusto e soprattutto ricca di acqua, che aiuta il corpo nonostante il caldo a mantenersi idratato, oltre a garantire all’ organismo i nutrienti di cui necessita. Dalle zucchine alle melanzane, dalle ciliegie alle pesche il profumo ei sapori di Giugno saranno i padroni della vostra tavola.

• Peperoni in padella

Da utilizzare come un vero e proprio piatto di portata, sia come accompagnamento di un secondo piatto. La preparazione di questa ricette richiede poco tempo, ma il risultato finale è più che garantito. Dopo aver sciacquato i peperoni con dovuta accuratezza sotto l’ acqua fredda, bisogna tagliarli in maniera sottile e passarli in padella per circa sei minuti aggiungendo olio extra vergine d’oliva e aglio. Successivamente coprire con un coperchio la padella e continuare a cuocere versando un bicchiere di acqua per continuare la cottura, lasciando mantecare per altri dieci minuti circa. Alla fine deponete il tutto in un piatto da portata e aggiungete la mozzarella a fiocchi.

• Insalata di fagioli e patate

Questa insalata sfiziosa è da consumare fredda, per ottenere una sensazione di sollievo dell’ arrivo delle prime giornate calde. Oltre agli ingredienti principali di patate e zucchine può essere aggiunta a fine preparazione la mozzarella e il tonno in scatola. La preparazione richiede poco tempo; basta lessare in un tegame con acqua e sale i fagiolini, e a parte le patate, dopo averle tagliate a fette. Mentre le patate e i fagiolini sono messi a bollire, per chi lo preferisce, si può preparare la mozzarella a fettine. Appena le patate e i fagiolini sono arrivati alla giusta cottura si possono unire alla mozzarella e al tonno, dopo aver amalgamato per bene tutti gli ingredienti aggiungere olio extra vergine, curry in polvere e sale quanto basta. Ricordare di lasciare raffeddare l’ insalata prima di servirla a tavola.